Farandola di attività femministe e antinucleari

 

Contro la Mascherata del Andra, di Orano, dello stato, del patriarcato e il mondo che lo accompagna…

Dopo il fine settimana di settembre a Montiers-sur-Saulx, si sono formati diversi collettivi in una mescola scelta senza uomini cisgeneri intorno alla questione del nucleare, e le strategie da mettere in atto per sbarazzarsene una volta per tutte. Così sono nate le bombe atomiche di Tolosa, Bretagna, Ile-de-France, ecc.

Noi, Bombe dei 55, vi invitiamo a continuare a interrogarci, a incontrarci, a rafforzarci e a immaginare tante belle idee per il futuro del mondo.
E per fare questo, vi invitiamo a Bure, dove l’ANDRA sta portando avanti le sue pedine per la creazione del progetto CIGEO per la sepoltura delle scorie nucleari.

Durante questa settimana, dal 24 febbraio al 1° marzo, ci saranno :

Informazione sulla lotta a Bure, e molta documentazione su questo progetto.
Discussioni sulle nostre pratiche di lotta senza uomini cisgeneri.
Workshop di rilevamento di libri sull’eco-femminismo e sulle lotte tra ragazze nelle lotte antinucleari.
Un workshop Autogynecologia.
Un workshop di autodifesa (soggetto a conferma).
Un workshop DIY tua cucina (elettricità, idraulica…).
Un workshop per lo smontaggio, la produzione e la riparazione di biciclette.
Una carovana di biblioteche femministe per tutta la settimana.
Passeggiate
Vari cantieri di lavoro in vari luoghi della lotta

Il sabato è Carnevale (portate i costumi, un po’ di rumore e la macchina da cucire!)

Questo fine settimana sarà preparato in anticipo, ma non esitate a venire con proposte di letture, discussioni e workshop. I compiti della mensa (vegana) e della vita quotidiana saranno il più possibile autogestiti. Forniremo le provviste per i pasti, ma non esitate a portare con voi la colazione (tè, caffè, marmellata…) e i dolci che vi renderanno felici.

Farà freddo, portate delle coperte. Ci possono essere molte persone, quindi se avete un camion o un’auto che può essere convertita, questo è il momento di riportarle indietro. Faremo in modo che il maggior numero possibile di persone possa dormire nella casa della resistenza e nei luoghi intorno.

Fateci sapere quando venite e specificate se avete una macchina per muovervi, se ci dormite dentro o se avete bisogno di un letto (non abbiamo bisogno della vostra identità (ovviamente) mà abbiamo bisogno contarci per darvi il benvenuto come si deve!) Diteci anche se avete una dieta speciale e se volete venire prima per aiutarci.
Contatto: bombedu55@riseup.net.

Tenete presente che a Bure tutto è lontano, non ci sono banche, né tabacchi, né negozi nel raggio di 20 km. Inoltre, se non siete mai stati in zona, vi consigliamo di visitare bureburebure.info per conoscere il contesto della repressione e tutte le informazioni pratiche.
Ed ecco una pagina per il car sharing.

A presto,

Le bombe atomiche del 55

bombe.noblogs.org

* cisgender: che si riconosce nel genere che gli è stato assegnato alla nascita.

17/01/2020

Et sinon, 2 jours avant
on écrivait ça.

Bure: the nuclear zeal of justice (10. November...

A long read of events in Bure in the Meuse, East of France and how anti terrorist and organised crime laws of June 2016 have been used against activists. Human translation of article in the French ...   Lire la suite

15/01/2020

Et sinon, le jour même
on a écrit ça.

RTE vai via – sabotiamo il loro saccheggi...

Comunicato a sostegno dell’Amassada – da qualche parte in Francia – ricevuto per posta. Bene, non faremo l’ennesimo comunicato stampa per dirvi quanto sia marcio il mondo in...   Lire la suite

17/01/2020